Con l’innovativa app pacTris, smart lancia un assistente di carico intelligente che ti aiuta a sistemare alla perfezione acquisti e pacchetti nel bagagliaio della smart.

È una sfida che tutti quanti abbiamo già dovuto affrontare: dopo grandi acquisti o un piccolo trasloco, cerchiamo disperatamente di far stare tutto dentro il bagagliaio. Continuiamo a cambiare di posto alle cose o ai sacchetti, provando e riprovando – e spesso finiamo per non riuscire più a chiudere la portiera del bagagliaio.

Ad aiutare chi guida smart ci penserà d’ora in poi la nuova app pacTris. Dietro l’app c’è un algoritmo complesso che già mentre si fanno le spese comunica all’utente se, e soprattutto come, gli acquisti entreranno nel bagagliaio della smart.

Ilustración con vistas de la app PacTris
3, 2, 1… e il carico è già sistemato alla perfezione!
Immagine: Daimler AG

Pacchetti scansionati al momento dell’acquisto

Utilizzare l’app è semplicissimo: al momento dell’acquisto – nel mobilificio oppure al supermercato – si scansionano i codici a barre degli articoli o si inseriscono a mano le dimensioni di una confezione. L’app mostra se nella macchina entra tutto. Inoltre pacTris calcola la sequenza con cui andrebbe caricato il bagagliaio.

In alternativa l’utente può anche consultare una banca dati sempre più fornita in cui sono registrati oggetti di uso quotidiano, informandosi su quante casse d’acqua, scatoloni o attrezzi entrano ancora nella smart fortwo o nella smart forfour. I primi utenti hanno già dato pareri entusiasti su questa app: «L’ho provata con delle casse di birra. Funziona benissimo» scrive per esempio Elke.

smart offre sempre più servizi per la mobilità urbana

pacTris integra in questo modo il servizio di logistica smart «ready to drop», grazie al quale è possibile indicare il veicolo come indirizzo di consegna per gli acquisti online. Questo evita di dover andare a prendere i pacchi in posta o dai vicini, quando non è possibile riceverli di persona.

L’idea di pacTris è nata nell’ambito del concorso di idee «DigitalLife Day», indetto da Daimler per i suoi collaboratori. Insieme con smart lab, un think tank che si occupa di realizzare progetti creativi, l’app è stata quindi sviluppata in house e infine presentata nel 2016 dal team di pacTris e da Dieter Zetsche, presidente di Daimler.

Questo assistente di carico digitale non aiuta solo a risparmiare tempo e a evitare lo stress, ma costituisce un esempio ulteriore della filosofia da start up che, anche in una grande azienda, sempre più spesso provvede a servizi attualissimi e ultrapratici.

pacTrics è un’app adatta a te? Scaricala qui.

Prezzo: gratis
Sistema: iOS 8.0 o successivi
Dimensioni: 170 MB